Fai risplendere la tua macchina! Provvedi a riverniciare la tua macchina e aggiorna le decalcomanie

02 Luglio 2019

Nell'eseguire qualsiasi tipo di manutenzione della tua macchina, accertati di tenere a mente il quadro completo.

Cosa si trascura solitamente? La riverniciatura e l'applicazione delle decalcomanie.

Perché è così importante? Prima di tutto, la macchina avrà un aspetto migliore. In questo modo sarà più resistente agli agenti atmosferici, così come le decalcomanie risultano, molte volte, necessarie per superare i controlli.
 

Come deve essere verniciata una macchina? Ci sono 6 passaggi da seguire

Verniciare una macchina sembra più semplice di quanto possa esserlo. Però, non preoccuparti, basta attenersi al nostro piano di 6 passaggi.

  1. Prepara la macchina
  2. Provvedi alla protezione individuale e quella del tuo posto di lavoro
  3. Scegli la vernice adatta
  4. Vernicia
  5. Controlla i tempi di asciugatura
  6. Assicurati della conformità delle decalcomanie specifiche della tua macchina

 

verf

Passo 1 – Prepara la macchina

Prima di tutto, rimuovi le decalcomanie usate utilizzando uno spray apposito e una spatola o un raschietto. Do this with a special label spray and a putty knife or a scraper.

Quindi, rimuovi sia la vernice vecchia che l'eventuale sgretolamento levigando manualmente o meccanicamente oppure sabbiando. La rimozione meccanica, o manuale, della ruggine risulta meno efficace rispetto alla sabbiatura e di solito rende più breve il periodo di protezione della vernice applicata.

Le singole parti possono essere facilmente sabbiate, ma per una macchina intera è più indicata la levigatura. Dopo tutto, non vorresti le particelle all'interno delle tua macchina. Potrebbero causare il blocco delle parti meccaniche. Non dimenticare di utilizzare sia una maschera antipolvere con valvola che una tuta durante la levigatura o la sabbiatura. In caso di applicazione della vernice su acciaio nuovo, la sabbiatura o la levigatura non sono necessarie.

Infine, non dimenticare di rimuovere le ammaccature e di utilizzare uno stucco per riparare eventuali fori. Rifinisci con uno stucco più sottile.

Queste azioni renderanno liscia la superficie e porteranno ad una verniciatura impeccabile.

painting

Rimuovi sporco, residui ed altre contaminazioni idrosolubili mediante lavaggio ad alta pressione con acqua di rubinetto pulita e sapone sgrassante. Ci sono 2 motivi per farlo:

  1. Sulla macchina niente più polvere che possa rimanere impigliata nella vernice
  2. Il nastro adesivo che utilizzerai in seguito si fisserà meglio

Detergi la superficie da verniciare. Questo permetterà una buona applicazione della vernice. Versa un detergente adatto sopra un panno di colore chiaro in modo da vedere quando la superficie è pulita.

Smonta tutte le parti removibili che non devono essere verniciate (ad esempio gli specchietti). Attacca un nastro adesivo sulle parti non removibili (ad esempio, le maniglie delle porte e le parti meccaniche) e copri gomme e finestrini con carta o plastica.

 

Passo 2 − Provvedi alla protezione individuale e quella del tuo posto di lavoro

Proteggiti dalla vernice. Per evitare l'inalazione di solventi, è necessario fornirsi di una tuta anti-spray, guanti per gli spruzzi e una maschera antigas con filtri a carbone. Questi filtri possono essere esposti alla luce fino a 40 ore. Quindi, se riposti in maniera adeguata, è possibile utilizzarli a lungo. Consigliamo, inoltre, di utilizzare tappi per le orecchie per evitare che i solventi possano penetrare nei canali uditivi e, di conseguenza, attaccare il cervello, il che potrebbe causare demenza.

È probabile che la vernice colpisca anche pavimento e pareti, motivo per il quale è necessario proteggerli. Posiziona il cartone sul pavimento e copri le pareti con un rivestimento superficiale peel-off o adesivo. Assicurati che il posto di lavoro sia dotato di un buon sistema di ventilazione che estragga sia la caligine che i vapori prodotti dalla verniciatura.

verf

Passo 3 –Scegli la vernice adatta

La scelta della vernice adatta è fondamentale per una buona verniciatura. Presta attenzione alla composizione della vernice, alla quantità occorrente, al metodo di applicazione, alla necessità di un primer così come di un induritore e di un diluente.

Composizione della vernice
Una differente composizione della vernice determina il modo di eseguire la verniciatura. Consigliamo di optare per una vernice alcalina piuttosto che acrilica. La vernice alcalina ha un miglior rapporto qualità/prezzo ed è perfettamente adatta per l'acciaio.

Dovrai anche scegliere tra vernice monocomponente o bicomponente. 

  • La vernice monocomponente è pronta all'uso e, quindi, molto facile da usare. Il prezzo è molto più basso. Tuttavia, l'uso di un primer è sempre necessario.
  • La vernice bicomponente è composta da due sostanze, ovvero la vernice e l'induritore.Queste devono ancora essere mescolate. Questo tipo di vernice dura più a lungo, si asciuga più velocemente e dona una buona luminosità. Con la vernice bicomponente non è sempre necessario utilizzare un primer. Ma una volta che le due sostanze sono miscelate, la vernice si indurisce molto velocemente. Ecco perché necessario sia calcolare l'esatta quantità di vernice che un buon tempismo.

Scegli una vernice che abbia un'alta capacità di copertura, in modo che il risultato sia perfetto anche con poche mani di vernice.

painting

Quantità

Per piccoli ritocchi, una bombola aerosol dovrebbe essere sufficiente. Per intere parti o macchine, si consiglia di utilizzare un barattolo di vernice. Assicurati che le bombole aerosol e i barattoli corrispondenti abbiano sempre lo stesso colore.

Metodo di applicazione

Preferisci la verniciatura a spazzola, a rullo o a spruzzo?

La verniciatura a spruzzo è idonea per una rifinitura più professionale.

La verniciatura a spazzola, oppure a rullo, è consigliata sia per un ritocco rapido o in caso non sia disponibile una cabina di verniciatura con sistema di ventilazione disponibile. La verniciatura a rullo è possibile se la superficie è piana. La superficie presenta molte bolle? Allora, la verniciatura a spazzola è da preferire. La verniciatura a rullo apparirà leggermente più piatta rispetto alla verniciatura a spazzola.

Necessità di un primer

Applica sempre una mano di fondo prima della verniciatura, soprattutto se devi verniciarel'acciaio nuovo o nudo o se hai impiegato uno stucco. Solo nel caso in cui la vernice vecchia non sia stata completamente rimossa dopo la levigatura, un primer potrebbe non essere necessario. Applica un primer per i colori con un pigmento brillante (come il rosso e l'arancione) oppure in presenza di un forte contrasto tra la vernice vecchia e quella nuova. Per i colori chiari o brillanti, utilizza un primer giallo ocra. Per i colori scuri, si consiglia l'uso di un primer grigio o marrone rossiccio.

Necessità di un induritore o diluente 

Utilizza un diluente per vernice sintetica secondo il metodo di applicazione: verniciatura a spazzola, a rullo, a spruzzo … 

Un diluente non è sempre necessario durante la verniciatura a rullo o a spazzola. Tuttavia, nel caso della verniciatura a spruzzo, è necessario diminuire la viscosità della vernice. Perché? Perché l'ugello spruzzatore è piuttosto ridotto.

Si consiglia di diluire tra lo 0 e il 15%, ma leggi sempre la scheda tecnica per esserne sicuro. 

Considera che una maggiore quantità di diluente equivale ad una capacità di copertura ridotta. Tuttavia, se lo strato è troppo spesso, c'è una buona probabilità che si verifichi un 'blocco del solvente'. Il solvente non ha più modo di evaporare prima che lo strato esterno della vernice si asciughi, con conseguente formazione di bolle. Questo soprattutto nel caso di verniciatura a rullo, causando il blocco dell'aria sotto lo strato di vernice. Consigliamo l'uso di un rullo in schiuma dura, che non assorbe l'aria. Assicurati che il rullo sia sempre saturo di vernice prima di iniziare la verniciatura. La verniciatura a spruzzo di strati troppo spessi provoca una vernice irregolare che somiglia ad una buccia d'arancia.

L'aggiunta di un induritore alla tua vernice la farà asciugare più velocemente rendendo una migliore luminosità.

La nostra vernice TotalSource è una vernice alcalina modificata monocomponente con un breve tempo di asciugatura e un'eccellente capacità di copertura. Consultando il nostro catalogo 'Vernici & accessori' troverai tutte le vernici classificate tramite marchio per tutti i tipi di macchine. Per effettuare l'ordine, accedi al MyTotalSource o contatta il tuo consulente di vendita.

Per tutti i dettagli tecnici sulla nostra vernice TotalSource (tipo lo spessore dello strato, i primer raccomandati e la quantità di diluente necessaria), consulta la scheda tecnica.

painting

Passo 4 – Vernicia

È possibile verniciare a rullo o a spazzola nella direzione che preferisci.

Se hai optato per la verniciatura a spruzzo, ricordati di tenere la pistola a una distanza di circa 25 cm dalla superficie e di utilizzare movimenti regolari e fluidi dall'alto verso il basso e da un lato all'altro. La pistola spruzza in linea verticale, quindi è importante lavorare in orizzontale. Se preferisci lavorare in verticale, ruota l'ugello.

Termina di verniciare quando la superficie è completamente regolare. Durante la verniciatura, la temperatura dovrebbe essere di circa 20 °C per garantire buona viscosità e adesione.

verf

Passo 5 – Controlla i tempi di asciugatura

Una seconda mano sarà sempre necessaria ed una terza è facoltativa. Aspetta da 5 a 10 minuti prima di applicare una seconda o terza mano. La vernice sarà asciutta e resistente alla polvere in circa 45 minuti, ma completamente asciutta solo dopo 1 giorno. 

I tempi di asciugatura sono dovuti a:

  • Spessore della mano di vernice
  • Ventilazione
  • Temperatura
  • Umidità relativa

Fai arieggiare lo spazio per rimuovere eventuali vapori e depositi di spruzzi e solventi. In questo modo, il risultato finale è migliore, la vernice si asciuga più velocemente ed è buona cosa per la tua salute e sicurezza. Tuttavia, considera che una temperatura di 20 °C è necessaria per un buon indurimento. Questo è determinante per la qualità della verniciatura. Anche le bombole spray o barattoli di vernice devono essere conservate ad una temperatura compresa tra i 17 e i 18 °C.

 

MyTotalSource

Passo 6 – Assicurati della conformità delle decalcomanie specifiche della tua macchina

Una volta che la vernice è asciutta e indurita, applica le decalcomanie specifiche per la tua macchina. Queste decalcomanie sono necessarie per l'ispezione e devono essere conformi alla legislazione. Ad esempio, sono obbligatorie le etichette con le indicazioni dei diagrammi di carico, la capacità di carico e i pericoli.

Inoltre, si raccomanda che ulteriori istruzioni d'uso ed etichette informative sulla sicurezza siano poste all'interno e all'esterno della macchina.

Utilizza le decalcomanie con buona presa adesiva e buona resistenza ai raggi UV e all'acqua. In questo modo le decalcomanie rimarranno intatte e leggibili per un periodo di tempo più lungo.

TVH offre tutte le etichette e le decalcomanie consigliate per marchi e tipi di macchine specifici. Per alcune macchine sono disponibili kit che consentono di avere a portata di mano tutte le decalcomanie corrispondenti per una specifica macchina. Mettiamo a disposizione anche molte decalcomanie relative alla sicurezza e alle istruzioni. Dai un'occhiata al nostro catalogo 'Adesivi & decalcomanie', ordina le tue decalcomanie tramite MyTotalSource oppure contatta il tuo consulente di vendita.

Adesso sei al corrente di tutto quel che è utile per una verniciatura perfetta.

Hai bisogno di vernice, strumenti ed accessori per verniciare? Oppure hai una domanda specifica relativa alla vernice?

TVH è in grado di offrire tutte le vernici industriali in bombole spray e barattoli, oltre a vari accessori.

Contatta il tuo consulente di vendita per il supporto tecnico oppure accedi al MyTotalSource per effettuare un ordine.

Possiamo aiutarti?

Se hai domande, prego compila il modulo.