La manutenzione dei carrelli elevatori? Fatta!

13 Gennaio 2020

Garantire l'efficienza dei carrelli elevatori può apparire un compito impegnativo. Ma quei giorni sono passati! Ecco l'elenco finale relativo ai controlli da eseguire per la manutenzione dei carrelli elevatori. Ormai è facile controllare ogni giorno la macchina ed eseguire regolarmente la manutenzione dei carrelli elevatori. Risparmia tempo e denaro garantendo un funzionamento più lungo ed ottimale del tuo carrello elevatore. 

TUTTE LE ESIGENZE DI MANUTENZIONE IN UN UNICO E PRATICO ELENCO DEI CONTROLLI

L'elenco dei controlli per carrelli elevatori suddivide le operazioni di manutenzione in base alle loro parti principali e alla frequenza delle operazioni da eseguire. Questo elenco dei controlli consente di gestire sia la manutenzione dei carrelli elevatori elettrici che di quelli a motore. Dopo 250 ore di funzionamento, meglio iniziare con una piccola manutenzione del carrello elevatore. Queste operazioni si ripetono dopo 500 ore, quando si esegue la manutenzione intermedia. Dopo 2000 ore, è il momento della manutenzione principale che include la ripetizione di tutte le operazioni della manutenzione minima e intermedia. 

Naturalmente, per eseguire la manutenzione sono necessarie attrezzature di sicurezza e forniture per officina. Questa guida include le liste del materiale di consumo necessario per svolgere il lavoro. Acquistare questi prodotti è facile. Infatti, TVH mette a disposizione tutto, dalle forniture per magazzino, ai ricambi, ai prodotti per la pulizia e ai dispositivi di protezione individuale. In questo modo, avrai tutto a portata di mano quando serve.

Sei pronto per iniziare?

CAPITOLO 1: PREPARAZIONE E PULIZIA

Una buona preparazione è già metà del lavoro. In questo capitolo sono riportate tutte le informazioni necessarie per iniziare la manutenzione del carrello elevatore. Prima di iniziare, assicurati che il carrello elevatore sia pronto per l'uso. Abbiamo incluso alcuni utili riferimenti alle forniture da magazzino necessarie, dai dispositivi di protezione individuale, agli strumenti e ai prodotti per la pulizia. 

CAPITOLO 2: IL MOTORE (SOLO PER CARRELLI ELEVATORI A MOTORE)

Il motore è uno dei componenti più importanti e più costosi di un carrello elevatore. Trascurandolo, avrai più costi nel tempo. In questo capitolo, imparerai come e quando eseguire le operazioni di manutenzione che garantiscono il buon funzionamento del tuo carrello elevatore più a lungo. Sono previste diverse operazioni da effettuare dopo 250 ore, 500 ore e 2000 ore di utilizzo. Segui l'elenco dei controlli per mantenere il motore in ottime condizioni. 

CAPITOLO 3: LA BATTERIA DI UN CARRELLO ELEVATORE A MOTORE

Non è possibile avviare il motore senza la batteria di avviamento. È dunque importante controllarne regolarmente il corretto funzionamento. La batteria di avviamento di un carrello elevatore a motore deve essere controllato quando si esegue una manutenzione minima, ovvero dopo ogni 250 ore di funzionamento. La buona notizia è che una batteria di avviamento deve essere sostituita molto raramente. Tuttavia, se si nota che la batteria di avviamento si scarica, potrebbe indicare un guasto all'alternatore o al circuito elettrico e richiederà ulteriori indagini. Leggi questo capitolo per saperne di più sui segnali di avvertimento. 

CAPITOLO 4: MOTORI ELETTRICI

Utilizzi un carrello elevatore elettrico? Allora è necessario mantenere il motore elettrico che lo alimenta. Questa guida include le operazioni di manutenzione da eseguire ogni 250 ore di utilizzo e quelle da eseguire ogni 2000 ore di utilizzo. Nel caso di motori a corrente alternata, basta controllare ogni tanto i cavi di alimentazione. Tuttavia, la manutenzione di un motore a corrente continua richiede alcuni passi in più. Segui questo schema per garantire il funzionamento efficace del motore. 

CAPITOLO 5: LA BATTERIA E IL CARICABATTERIE DI UN CARRELLO ELEVATORE ELETTRICO

Un carrello elevatore elettrico conta sulla batteria e sul caricabatterie, quindi è importante che funzionino sempre correttamente. In questo capitolo, troverai le operazioni per la manutenzione settimanale della batteria e del caricabatterie del carrello elevatore, nonché quelle per la manutenzione minima da eseguire ogni 250 ore di utilizzo e infine quelle per la manutenzione intermedia da eseguire ogni 500 ore di utilizzo. Abbiamo incluso alcuni utili riferimenti a prodotti che ti serviranno per svolgere la manutenzione. Utilizza l'elenco dei controlli per avere una visione d'insieme.

CAPITOLO 6: PNEUMATICI

Il carrello elevatore non può funzionare senza pneumatici. Eppure, gli pneumatici sono spesso trascurati e non ricevono la giusta manutenzione necessaria. Lo sapevi che durante la vita operativa della macchina, spenderai più soldi in pneumatici e cingoli? Una manutenzione regolare non solo garantisce l'efficienza della macchina, ma ti farà anche risparmiare non poco denaro. I piccoli lavori fanno davvero la differenza. Questo elenco dei controlli ti aiuterà a ottenere il massimo dagli pneumatici.

CAPITOLO 7: MONTANTE & FORCHE

Molti conducenti di carrelli elevatori non ispezionano regolarmente il montante e le forche sulle loro macchine. Tuttavia, trascurare questo compito è pericoloso: lavorare con forche usurate o incrinate può causare incidenti. Utilizza questa guida per dare al vostro montante e alle forche tutta l'attenzione di cui hanno bisogno per operare al meglio. Dal serraggio di dadi e bulloni al controllo della tensione della catena, un minimo di manutenzione ti aiuterà a garantire il buon funzionamento e la sicurezza della macchina. 

CAPITOLO 8: IL TELAIO

Impara come eseguire un controllo completo del telaio e dello sterzo del carrello elevatore. Scoprirai le operazioni di manutenzione regolare da ripetere ogni 250 ore di utilizzo e altre che si eseguiranno ogni 2000 ore di utilizzo. Spieghiamo come controllare dadi e bulloni, lubrificare i cuscinetti a sfera, controllare l'olio della trasmissione e del differenziale, ecc. 

CAPITOLO 9: L'IDRAULICA

Quanto conosci la manutenzione dell'impianto idraulico del tuo carrello elevatore? I sistemi idraulici sono molto delicati. Questo tipo di manutenzione può sembrare difficile all'inizio, ma seguendo questa guida sarai ricompensato con una macchina ben funzionante. Impara a rendere impermeabile l'impianto idraulico del tuo carrello elevatore e a garantirne il buon funzionamento utilizzando questo utile elenco dei controlli. 

CAPITOLO 10: I FRENI

Non è possibile utilizzare il carrello elevatore senza freni - sarebbe un disastro! Pertanto, è di vitale importanza che i freni siano sempre in ottime condizioni. I freni di un carrello elevatore hanno diversi componenti: pedali freno, pastiglie freno, liquido freno, tamburi freno e molto altro ancora. Questo capitolo spiega quando e come mantenere ciascuno di questi componenti e come garantire il corretto funzionamento dei freni più a lungo. 

CAPITOLO 11: LUCI, CINTURA DI SICUREZZA E ALTRI ACCESSORI

Ogni elemento del carrello elevatore è importante e ha un impatto sulla sicurezza del conducente e degli altri sul posto di lavoro. Impara come ispezionare e mantenere le luci, le cinture di sicurezza e altri accessori del carrello elevatore. Imparerai anche a controllare il corretto funzionamento di tutti i componenti elettrici. Segui l'elenco dei controlli e potrai sempre eseguire le giuste operazioni di manutenzione al momento giusto. 

CAPITOLO 12: VERNICIATURA & DECALCOMANIE

Spesso si pensa che l'aspetto non sia importante, ma questo non è vero quando si tratta di carrelli elevatori. Con la riverniciatura la macchina diventa più resistente agli agenti atmosferici e più piacevole alla vista. Inoltre è importante controllare le decalcomanie. Si trovano nel posto giusto? Sono chiaramente visibili? In caso contrario, la sicurezza della macchina è compromessa e potrebbe non essere in grado di superare l'ispezione. 

Contattaci

Possiamo aiutarti?

Se hai domande, prego compila il modulo.