Lavorare sicuri in altezza: come calcolare la velocità del vento?

Un’adeguata formazione e le necessarie attrezzature anticaduta sono precauzioni indispensabili. Ma tieni anche conto delle condizioni atmosferiche prima di lavorare in altezza?

Non sottovalutare per esempio il vento e tutti i rischi ad esso connessi lavorando in altezza.

La forza del vento può risultare un fattore di rischio per chi lavora su una piattaforma

Il vento è uno dei pericoli più sottovalutati quando si lavora con una piattaforma. Influisce senza dubbio sulla stabilità della piattaforma.  In altre parole controlla sempre la velocità del vento prima di salire in alto. Su ogni piattaforma aerea è indicata la velocità del vento con la quale è possibile utilizzare l'unità. Con un anemometro puoi calcolarla perfettamente.

Calcola la velocità del vento con un anemometro

Oltre a quelli classici ci sono ora anche anemometri provvisti di app per smartphones
Alcuni tipi non misurano solo la velocità e la direzione del vento ma forniscono anche informazioni riguardo a umidità, temperatura e pressione sullo smartphone. Gran parte dei modelli hanno un’app sia per dispositivi iOS che per quelli Android. L’app permette di gestire l’anemometro tramire Bluetooth.

2

Pochi semplici passaggi per essere pronti:

  1. Scegli l’anemometro preferito per smartphones.
  2. Scarica l’app gratuitamente tramite Google Play store o App Store.
  3. Apri l’app e seleziona i settaggi iniziali.
  4. Collegati all'anemometro (tramite Bluetooth o plug-in - a seconda del modello).
  5. Inizia la misurazione.
6

Basta poco per calcolare la rapidamente ed esattamente la velocità del vento.

Altricoli che ti potrebbero interessare:

7 consigli utili a lavorare sicuri in altezza.

 

Annelies, TVH blogger

Possiamo aiutarti?

Se hai domande, prego compila il modulo.